Mancati incassi, Fedeli: «Sopperiamo noi presidenti. Speriamo l’emergenza finisca presto»



Partite a porte chiuse fino ad inizio aprile e niente incassi per le società di Serie C (ma non solo loro). Anche sotto il profilo economico sono pesanti le ripercussioni dell’emergenza Coronavirus sul mondo sportivo italiano. Il presidente della Samb Franco Fedeli ne ha parlato così: «Gli incassi verranno a mancare e andremo a sopperire noi presidenti, che dobbiamo essere sempre pronti – ha detto il massimo dirigente rossoblù intervenendo su Sportitalia. Speriamo che l’emergenza finisca presto, ma siamo tutti sulla stessa barca».


Condividi questo post: