Magi: «Bicchiere mezzo pieno, ma ci siamo svegliati tardi»


«Sapevamo che sarebbe stata una partita molto impegnativa sotto il piano difensivo e sotto questo aspetto la squadra ha lavorato molto bene, anche se abbiamo perso un po’ troppi palloni». Sono state queste le prime parole di Beppe Magi dopo il match di Coppa Italia in casa dello Spezia, che ha visto la sua Samb cedere per 2-1 (QUI LA CRONACA). «C’è parecchio lavoro da fare perché siamo stati un po’ troppo remissivi, e questo non mi è piaciuto. Qualcosa non ha funzionato, però preferisco vedere il bicchiere mezzo pieno». Nell’analizzare cosa non è andato al Picco, l’allenatore rossoblù è stato abbastanza chiaro: «Abbiamo aspettato di prendere uno schiaffo per mettere in campo un po’ di ardore e di incoscienza, e questo non va bene. Ci siamo svegliati tardi e questo per una squadra che vuole essere protagonista come la nostra non è una cosa positiva. A livello fisico abbiamo sofferto un po troppo lo Spezia sulla breve distanza. Questa squadra ha nel suo dna le capacità per fare qualcosa di importante, dobbiamo solo prendere consapevolezza di questo. Mi dispiace non aver regalato il passaggio del turno ai tifosi».

Redazione


SPEZIA-SAMB FINISCE 2-1: SAMB ELIMINATA

Commenti
Condividi questo post: