L’ex Samb Momentè riparte dalla Virtus Vecomp Verona, neopromossa in C


Da San Benedetto è passato un po’ come una scommessa. Una scommessa che il club rossoblù non è riuscito a vincere avendo collezionato, in prestito dall’Inter e giovanissimo, appena 7 presenze. Tuttavia, Matteo Momentè è cresciuto e ha girato gli attacchi di mezza Italia.

Dopo aver ritrovato i rossoblù da avversari con le maglie di Ancona e Modena, in questa ultima stagione, è dovuto rimanere ai bordi del calcio a causa dei problemi legati al tesseramento dopo la radiazione del club canarino. Problemi di tesseramento che gli hanno impedito proprio di giocare con il VirtusVecompo Verona in Serie D, ma con il quale ritroverà prontamente il professionismo.

Come fosse una nuova avventura, anche se in realtà trattasi di una unione già nata, ma mai ufficializzata. Matteo Momentè “riparte” dalla Virtus Vecomp di Verona.

Commenti
Condividi questo post: