Legnago, attività ferma in attesa dei risultati dei tamponi



SERAFINO: «SIAMO ANCORA ALL’INIZIO»

Un’altra settimana in bilico, con l’incertezza di sapere se si giocherà o no. Questa la situazione per la Samb e soprattutto per il Legnago Salus, che da calendario si dovrebbero affrontare domenica 29 novembre allo stadio Riviera delle Palme. Il match, però, è a serio rischio di svolgimento per via dei numerosi casi di positività al Covid 19 riscontrati nella società veneta, che proprio per questa si è vista rinviare già le partite con Fano e Imolese. Nei giorni scorsi è stata presa la decisione di sospendere le attività sportive di tutta la società, prima squadra compresa. Il match con la Samb resta dunque in bilico: prima bisognerà attendere il risultato dell’ultimo giro di tamponi e poi vedere, nel caso in cui le positività dovessero restare numerose, se la Lega Pro disporrà il rinvio come avvenuto per la partita di domenica scorsa con l’Imolese.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: