Le ultime dai campi: Lumezzane col 4-4-2, Sanderra medita un cambio. LE PROBABILI FORMAZIONI


L’allenatore della Samb ha provato, tra ieri e stamattina, diverse soluzioni specie nel reparto offensivo, quello dove i rossoblù si sono dimostrati maggiormente deficitari…

BERTONI – Va verso la conferma del 4-4-2 il tecnico del Lume che a San Benedetto sa di entrare nella tana del leone e che non può rischiare contro una mina vagante come la formazione di casa. La vittoria per 2 a 1 sull’Ancona, sempre più fanalino di coda, ha dato nuovi stimoli ai rossoblù (bresciani) che ora vedono avvicinarsi la zona salvezza con la distanza dalle dirette avversarie che va man mano assottigliandosi. Dovrebbero essere tutti a disposizione del tecnico valgobbino Bertoni che, domani in mattinata, farà le ultime valutazioni su eventuali problemi di condizione dovuti agli impegni ravvicinati. Tornerà a San Benedetto da “ex”, pur non avendo mai giocato in rossoblù neanche un minuto, Giacomo Zappacosta. Il centrocampista è stato convocato da Ottavio Palladini, per la prima volta, in occasione del match contro il Teramo, poi si è trasferito al Lumezzane nell'ambito della trattativa che ha portato a San Benedetto Rapisarda: ha disputato 45 minuti con la nuova maglia sulle spalle in occasione del match perso 2 a 1 contro il Venezia.

CAMBIO IN VISTA? – Sanderra ripiegherà sull’abituale 4-3-3 "fantasia" per cercare di smorzare le speranze di gloria avversarie. A differenza della trasferta di Teramo dovrebbe esserci qualche cambiamento in campo con il possibile inserimento dal primo minuto di Agodirin o Vallocchia al posto di Di Massimo. Non è escluso che l’esterno di Sant’Omero riesca a strappare nuovamente una maglia da titolare, ma dovrebbe dare, in questo caso, un forte segnale dopo la deludente prestazione di Teramo. Le indicazioni fornite nella due giorni full-immersion dei rossoblù in vista del turno infrasettimanale portano comunque a pensare che l’allenatore potrebbe dar fiato a qualcuno soprattutto in vista della difficile trasferta di lunedì prossimo a Bergamo.

PROBABILE FORMAZIONE – Samb (4-3-3): Aridità; Rapisarda, Mori, Mattia, Pezzotti; Sabatino, Bacinovic, Damonte; Vallocchia, Sorrentino, Mancuso.

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: