L’Atletico Centobuchi riparte con un pareggio contro l’Atletico Ascoli


ATLETICO ASCOLI-ATLETICO CENTOBUCHI 0-0
ATLETICO ASCOLI: Lattanzi, Serafini, Gibbs, Sosi, Coccia, Di Silvestre, Mariani, Tedeschi, Miniscalco (32’st. Santoni), Giovannini, Iachini (33’st. De Marco). A disp.: Albertini, Petritola, Malavolta, Tarli, Funari, Nicolai, Felicetti. All. Stefano Filippini
ATLETICO CENTOBUCHI: Spinelli, Oddi, Porfiri, Felicioni, Piemontese, Piunti, Picciola, Diarra (39’st. Calvaresi), Ndiour Papa, Aloisi, Liberati (33’st. Diop). A disp.: Capriotti, Esposito, Bruni, Speca, Mascitti, Bastianelli, Ciabattoni. All. Andrea Mazzaferro
ARBITRO: Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia (Preci-Grieco).
NOTE. Spettatori: 100 circa; ammoniti: Felicioni, angoli: 3-7; recupero: 0’+3′;

L’Atletico Centobuchi interrompe la serie di tre sconfitte consecutive impattando per 0-0 sul campo dell’Atletico Ascoli. Mister Andrea Mazzaferro bagna l’esordio con un risultato positivo. Nel primo tempo si è assistito ad un bel match: i primi a farsi vedere sono i padroni di casa con Mariani che al 3′ impegna Spinelli. L’Atletico Centobuchi risponde con Picciola che all’8′ conclude da fuori area impegnando Lattanzi alla deviazione in corner. Dalla bandierina nessun biancoceleste riesce a buttarla dentro.

Alla mezzora ci prova Giovannini ma la palla è leggermente alta. Al 43′ gli uomini di Filippini hanno l’occasione per passare ma Sosi di piatto colpisce la traversa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nella seconda parte l’Atletico Ascoli rientra con più volontà e sfiora il bersaglio grosso al quarto d’ora con Iachini il cui destro sfiora il palo. Al 17′ si vede Mariani ma il suo diagonale finisce fuori di poco. L’ultima emozione la regala alla mezzora Piemontese che sfiora il gol da azione d’angolo.


Commenti
Condividi questo post: