La Samb si presenta ai suoi tifosi: sfilata al Riviera delle Palme domenica 26


Un barlume di speranza in fondo ad una estate connotata da insicurezze. La Samb si presenterà ai suoi tifosi domenica 26 agosto, al termine del match amichevole contro il Rimini, la cui tifoseria è legata da un gemellaggio a quella sambenedettese.

Sara la prima amichevole ufficiale della squadra di mister Giuseppe Magi e per tale occasione la società ha deciso di mettere in vendita i tagliandi per assistere al match a prezzi popolari:

tagliandi per Samb – Rimini potranno essere acquistati ai seguenti prezzi:
CURVA NORD “M.CIOFFI”: 5,00

euro

CURVA SUD OSPITI: 5,00 euro
TRIBUNA LATERALE NORD “T. MANFRIN”: 10,00 euro (Intero), 2,00 euro (Under 12)
TRIBUNA CENTRALE “M.BERGAMASCO”: 15,00 euro (Intero), 2,00 euro (Under 12)

Resterà

chiusa la Tribuna Est Mare.

Sui social non mancano le prime critiche di chi avrebbe voluto l’evento aperto a tutti.

“La

S.S. Sambenedettese comunica che al termine della gara amichevole Sambenedettese – Rimini in programma Domenica 26 Agosto 2018 alle ore 18.00 presso lo Stadio “Riviera delle Palme” si terrà la presentazione ufficiale della Sambenedettese targata 2018/19.
Al termine della sfida tutti i calciatori rossoblù e lo staff tecnico capitanato da mister Giuseppe Magi sfileranno sul manto del “Riviera” al fine di poter far respirare fin da subito il legame indissolubile che unisce la città di San Benedetto del Tronto e la Sambenedettese.
La voce della serata sarà Sandro Benigni che insieme a Radio Azzurra presenteranno i nuovi rossoblù.
Al termine della presentazione il presidente Franco Fedeli chiuderà la serata salutando tutto il popolo rossoblù intervenuto.
La S.S. Sambenedettese comunica inoltre che potranno assistere alla presentazione della squadra solo ed esclusivamente coloro che hanno acquistato entro i termini prefissati i tagliandi per assistere alla gara Sambenedettese – Rimini”.

Va inoltre ricordato che domenica 19 alle ore 18 i rossoblù di Magi sosterranno un test, con ingresso gratuito, al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli contro i padroni di casa.

Condividi questo post: