La Samb e i troppi gol subiti su calcio d’angolo



MODENA-SAMB 1-0, LA CRONACA

FEDELI A COLLOQUIO CON LA SQUADRA

MONTERO: «AVEVAMO LA PARTITA IN PUGNO…»

Ormai la rete avversaria su calcio d’angolo è diventata una costante per la Samb. Incredibile che non si riesca a porre rimedio a questa grave lacuna. Limitandosi alle ultime sette giornate, sugli sviluppi di tiri dalla bandierina sono stati subiti gol a Carpi, a Trieste (pur ininfluente), a Vicenza contro l’Arzignano e anche stavolta a Modena, dove il match-winner era praticamente attorniato da difensori rossoblù. Purtroppo invece i corner a favore non vengono mai sfruttati a dovere.


Commenti
Condividi questo post: