In difesa bene la nuova coppia, centrocampo in panne: Fano-Samb, LE PAGELLE


ANCORA UNA RIMONTA: A FANO LA SAMB FA 1-1

ROSELLI: «I RAGAZZI STANNO DANDO IL 120 PER CENTO»

FEDELI: «REGALIAMO UN TEMPO, PER FORTUNA STANCO…»


SALA                                  5,5

Deve ancora sporcarsi i guanti quando viene freddato dalla splendida punizione calciata dell’1-0, poi però commette diversi piccoli errori tra prese non ferree e rinvii mal calibrati.

RAPISARDA                      5,5

Galvanizzato dalla punizione che sblocca la partita e stuzzicato dalle aperture di Lazzari Acquadro – in costante supporto a Setola – crea più di un grattacapo al capitano della Samb, che solo nella ripresa torna a respirare e a distendersi sulla destra.

BIONDI                             6,5

Confermato in coppia con Di Pasquale dimostra un buon affiatamento col giovane collega, nonostante un primo tempo condito da alcuni disimpegni imprecisi.

DI PASQUALE                  6,5

Un suo fallo su Filippini provoca la punizione poi calciato magistralmente da Acquadro. Nel primo tempo è un po’ impreciso col pallone tra i piedi, ma nella ripresa è perfetto in ogni intervento.

CECCHINI                         6

Sulla sinistra la Samb gioca poco, soprattutto dopo che Calderini si accentra per avvicinarsi nell’azione di supporto a Stanco. Più coinvolto dai compagni e più pericoloso nella ripresa.

GEMIGNANI                    5,5

Difettoso nel controllo del pallone, impresa già di per suo non facile nell’acquitrino del Mancini, viene fermato dagli avversari sempre ben prima di arrivare in zona pericolosa.


GELONESE                       5,5

Signori non gli garantisce grande dinamismo e lui si trova qualche volta spaesato in fase di interdizione quando accelera la giocata Lazzari. Appannato.

SIGNORI                           5,5

Scolastico nelle giocate, non riesce a qualità e quantità nella stessa misura in cui dall’altra parte fa il sempreverde Lazzari. Non è la sua partita, e si vede.

CALDERINI                       6

Frizzante anche quando la Samb fa più fatica ad esprimersi come nel primo tempo: i suoi spunti, seppure arrivino a corrente alternata, sono ad ora uno dei pochi lampi di creatività di una squadra la cui manovra è ancora troppo scontata.

ILARI                                 6,5

Lo spaccapartita del turno infrasettimanale con l’Imolese parte titolare nonostante un attacco influenzale dei giorni scorsi. Pur non essendo al meglio è tra i più presenti nella manovra. Impreciso quando prova la conclusione, ma è suo l’assist su piazzato per Stanco.

STANCO                           8

In un contesto complicatissimo, con la difesa avversaria sempre schierata, corre tantissimo facendo reparto da solo e abbassandosi per aiutare i compagni in ogni fase di gioco. Stupendo il colpo di testa che regala un punto importante. Uomo squadra.

DI MASSIMO                   6

Entra in campo e poco dopo arriva l’1-1; sul risultato di parità prova a dare profondità all’attacco, ma non gli arrivano palloni buoni per graffiare.

ZAFFAGNINI                    S.V.

Si sistema nella difesa a tre quando Roselli cambia assetto tattico nei minuti finali per non soffrire sui palloni alti.

ROCCHI                            S.V.

Prende il posto di uno stremato Ilari quando la Samb ha già acciuffato il pari e mancano pochi minuti alla fine.

Daniele Bollettini


Condividi questo post: