Roselli: «Non era facile riprenderla, i ragazzi stanno dando il 120 per cento»


ANCORA UNA RIMONTA: A FANO LA SAMB FA 1-1

GIORGIO ROSELLI (All. Samb): «Espulsione meritata dai, sono stato un quarto d’ora fuori dall’area tecnica. Mi allungo sempre e solo per aiutare i miei calciatori, mai discusso con l’arbitro. Devo ringraziare questi ragazzi che da quando sono qua stanno dando non il 100 ma il 120%. Spesso fanno molte corse che non devono fare e si sforzano tanto. Ilari fino a ieri era malato, Russotto ha provato a stringere i denti. Oggi in questa situazione non era facile riprendere la partita. Sono molto contento anche perché il gol arriva da uno schema preparato. È stata una partita di questa categoria, su un campo abbastanza piccolo e con il terreno molto scivoloso. Il Fano ha giocatori di livello superiore come Lazzari o Filippini che sono in grado di non perdere mai la palla e lanciare molto bene in attacco. Il cammino è ancora lungo e molto difficile ma sono sicuro che riusciremo a dare le soddisfazioni che questa piazza merita. Dobbiamo arrivare ad essere più competitivi. L’assenza di Russotto è clamorosa e ci avrebbe aiutato molto».


Condividi questo post: