Il Sudtirol ha rallentato, ma col Padova un pareggio dalle mille polemiche



Un’altra sfida dall’alto coefficiente di difficoltà attende la Samb, che vive forse il momento più delicato della sua stagione 2020/21. Sabato pomeriggio, al Riviera delle Palme, arriva un Sudtirol che nelle ultime settimane ha perso contatto dal vertice della classifica, dopo essersi alternato per diversi mesi col Padova, ma non bisogna farsi troppo influenzare dalle statistiche. Nelle ultime 3 partite la formazione di Stefano Vecchi ha ottenuto soltanto 2 punti, frutto di due X consecutive con Carpi e Padova dopo la sconfitta interna con la Feralpisalò. Nell’ultimo turno, però, i bolzanini hanno condotto per larghi tratti la contesa con i biancoscudati di Mandorlini, trovando il gol del vantaggio su una bella ripartenza firmata da Fink e capitalizzata da Voltan, arrivato da poco in Alto Adige. Sull’1-0 l’FCS ha anche protestato per un possibile fallo da rigore su Fischnaller, prima di subire il pareggio di Curcio nei minuti finali. Quella col Padova, insomma, è stata vista come un’occasione persa per la squadra di Vecchi, che sperava di tornare prepotentemente in gioco per il primo posto, che comunque dista 5 punti.


Fonte foto: https://www.facebook.com/fc.suedtirol

Commenti
Condividi questo post: