I procuratori di Lopes sicuri: «Vuole la Samb. Fedeli persona seria, già pronto il contratto»


Gli agenti dell’attaccante portoghese hanno assistito a Mantova-Samb: «Il calciatore comunicato che non è più a disposizione del Chaves e domani non si presenterà all’allenamento»…

Riccardo Becker e Gianluca Arnuzzo (procuratori Rafael Lopes e presenti allo stadio Martelli): «La situazione è questa: Lopes ha comunicato alla sua società, il Chaves, che non è più a disposizione della squadra portoghese e domani non si presenterà all’allenamento forte della clausola di svincolo e determinato a vestire la maglia della Samb. Il calciatore è disposto a rinunciare agli emolumenti di gennaio ed al bonus di 5mila euro da parte della società portoghese pur di poter partire subito per l’Italia. Siamo fiduciosi poiché, nel caso che Carvalho non lo svincoli, sarà costretto a pagare un giocatore fuori rosa e oltre a doverlo allenare dovrà riconoscergli il 20 percento in più sullo stipendio. Il presidente Fedeli è assolutamente in buona fede, lui è serio ed ha preparato il contratto da far firmare a Lopes. Siamo d’accordo su tutto ed è già pronto il contratto. In ogni caso, domani, saremo in Portogallo».

Redazione

Commenti
Condividi questo post: