Grottammare, Zazzetta: «Giocata una gara coraggiosa anche in inferiorità numerica»



Massimiliano Zazzetta, allenatore del Grottammare commenta, attraverso le colonne del Corriere Adriatico, la sconfitta contro il Valdichienti: “Siamo rimasti in nove e ci hanno fischiato due rigori contro, oltre all’espulsione che per regola si dà solo in caso di fallo intenzionale. lo voglio sempre rivedere le partite, ma a caldo l’impressione che ho avuto è che dopo due rigori contro, l’espulsione dubbia, devo rivedere con attenzione se i falli sono effettivamente dentro l’area.

Da parte nostra abbiamo condotto una gara sempre coraggiosa, anche in nove contro undici, dove abbiamo avuto con De Panicis due occasioni tra le più importanti della gara. Nel secondo tempo sul due a zero per loro sempre De Panicis ha preso la traversa, anche lovannisci su punizione è andato vicino al gol, abbiamo avuto altre occasioni.

Faccio i complimenti ai miei ragazzi che per tutta la gara si sono supportati e incoraggiati, anche nella difficoltà di giocare con due persone in meno. Guardando il bicchiere mezzo pieno dico che è stata una buona prestazione della mia squadra, invece il mezzo bicchiere vuoto è vedere quanti acciaccati, infortunati e squalificati avremo, per prepararci al meglio alla prossima partita che è la trasferta di Monte San Giusto, sempre nell’ottica di poter crescere formando un gruppo di lavoro di buon livello“.


Commenti
Condividi questo post: