Grottammare-Urbania 2-2: Ciabuschi e De Panicis firmano la doppia rimonta



GROTTAMMARE-URBANIA 2-2

MARCATORI: 22’pt Bozzi, 41’pt Ciabuschi, 13’st Lucciarini, 38’st De Panicis

GROTTAMMARE: Beni, Orsini, Ferretti (23’st Cappelli), Carboni (30’st Franchi), Marini, Pagliarini, Haxhiu (1’st Crescenzi), De Cesare, Ciabuschi (34’st Ferrari), De Panicis, Ricci (1’st Calvaresi). A disp. Palanca, Ferrari, Ioele, Bruno, Nallira. All. Manoni.

URBANIA: Staffoggia, M. Rossi, Labate, Giovannelli Fraternali, Renghi, Temellini, Cantucci (27’st Patrignani), Lucciarini (20’st A. Rossi), Fraternali, Bozzi, Bicchiarelli (29’st Corsini). A disp. Pagliardini, Sacchi, Calabresi, Catani, Falasconi, Sebastianelli. All. Pazzaglia.

ARBITRO: Salvatori di Macerata.


Termina in parità la sfida tra Grottammare ed Urbania, giocata ancora sul neutro di Altidona per l’indisponibilità del Pirani. Gara emozionante e con azioni da una parte e dall’altra, finita con un pirotecnico 2-2. A passare per primi sono gli uomini di Pazzaglia: corre il 22′ quando uno scambio Bozzi-Labate porta il primo a tu per tu con Beni e a batterlo in uscita. Primo gol subito in campionato dagli uomini di Manoni. I biancocelesti, però, non demordono e prima dell’intervallo pervengono al pareggio grazie a Ciabuschi che riceve palla da De Panicis e gonfia la rete. Nella ripresa il Grottammare cerca di vincerla ma si espone ai contropiede e su uno di questi l’Urbania passa ancora con Lucciarini che finalizza al meglio una bella palla fornita da Corsini. Il Grottammare, però, non ci sta e trova il nuovo e definitivo pareggio al 38′ quando Calvaresi conquista palla al limite, la difende e la serve all’accorrente De Panicis che fredda Staffoggia.


Condividi questo post:
error