Grottammare-Tolentino 1-5, negativo esordio biancoceleste. LA CRONACA


GROTTAMMARE-TOLENTINO 1-5
GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Orsini, Vespasiani, Traini, Vallorani; D’Angelo, Haxhiu (35’st Di Giorgio), De Cesare; Jallow, Rapagnani (35’st Ioele Michele), De Panicis (23’st Ciabuschi). A disp. Pignotti, Mancini, Franchi, Casolla, Ioele Andrea, Lisciani. All. Manolo Manoni.
TOLENTINO (4-4-2): Rossi; Tartabini, Labriola, Borghetti, Ruggeri (35’st Storoni); Laurenti, Tortelli, Gabrielli (16’st Capezzani), Boutlata (14’st Cicconetti); Tittarelli (27’st Raponi), Terriaca (31’st Mariani Marco). A disp. Giorgi, Della Spoletina, Mariani Matteo, Corpetti. All. Andrea Mosconi.
ARBITRO: Enrico Eremitaggio di Ancona (Maroni-Piccinini).
RETI: 4′ Traini, 34′ rig. Terriaca, 2′ st Tittarelli, 24′ st Cicconetti, 28′ st Capezzani, 31′ st Tortelli.
NOTE. Spettatori: 300 circa; ammonito: D’Angelo; angoli: 5-2; recupero: 0’+4′.

GROTTAMMARE – Brutto inizio di campionato per il Grottammare che becca 5 reti al ‘Pirani’ dal Tolentino bravo a sfruttare i tanti errori biancocelesti nel secondo tempo. La prima frazione ha visto gli uomini di Manoni giocare veramente bene mettendo anche in difficoltà i cremisi poi col passare dei minuti si sono sfaldati col passare dei minuti. Pronti via e già dopo 20” il Grottammare potrebbe passare con Jallow che riceve un bel pallone da Rapagnani ma davanti a Rossi spara incredibilmente sul fondo. Al 4′, però, il gol si materializza: tiro dal limite di Haxhiu, la traiettoria incontra la deviazione di Traini che spiazza Rossi. Al 6′ Terriaca spara verso Beni ma il portiere para a terra. Al 15′ Laurenti serve Tortelli che tira di prima intenzione ma Beni è reattivo a deviare in corner. Al 21′ Tittarelli sbaglia una facile occasione poi, al 33′ i cremisi pareggiano: Jallow atterra in area Laurenti. Per l’arbitro è rigore che Terriaca trasforma senza problemi. Il primo tempo si chiude con un contropiede di Boutlata non sfruttato.

Ad inizio ripresa il Tolentino passa in vantaggio: Boutlata corre lungo l’out sinistro e crossa per Tittarelli che fulmina Beni. Il Grottammare si rivede al 13 con De Panicis che non impensierisce Rossi. Al 19′ il giovanissimo classe 2001 Cicconetti coglie il palo esterno ma 5′ minuti dopo non sbaglia sfruttando un assist di Capezzani. Al 28′ i cremisi fanno poker: Jallow commette fallo al limite su Ruggeri. Batte Capezzani che insacca sul primo palo. Il quinto centro arriva al 31′ con Tortelli che sfrutta al meglio una uscita sbagliata di Beni.


Condividi questo post: