Grottammare KO a Camerano: decide un gol di Donzelli


CAMERANO-GROTTAMMARE 1-0

MARCATORE: 4’st Donzelli.

CAMERANO:Verdicchio, Santini, Angelici, Mi. Santoni, Tombesi, Polzonetti, Defendi, E. Santoni, Donzelli (28’st Principi), Bondi (26’st Ma. Santoni), Filippetti. Allenatore: Montenovo.

GROTTAMMARE: Beni, Egidi (30'st Ascani), Carminucci, Cocci, Gibbs, Gridelli, Valentini, De Cesare, De Panicis, Traini, De Rosa. Allenatore: Morreale.

ARBITRO: Masciale di Molfetta.

AMMONITI: Polzonetti, Egidi, Gridelli.

NOTE: presenti circa 300 spettatori

Seconda sconfitta consecutiva per i ragazzi di Morreale dopo il 2-0 subito nel derby col Porto d’Ascoli. Assenti Gentile e G. Valentini, il gol-partita arriva ad inizio ripresa…

CAMERANO-GROTTAMMARE 1-0

MARCATORE: 4’st Donzelli.

CAMERANO:Verdicchio, Santini, Angelici, Mi. Santoni, Tombesi, Polzonetti, Defendi, E. Santoni, Donzelli (28’st Principi), Bondi (26’st Ma. Santoni), Filippetti. Allenatore: Montenovo.

GROTTAMMARE: Beni, Egidi (30'st Ascani), Carminucci, Cocci, Gibbs, Gridelli, Valentini, De Cesare, De Panicis, Traini, De Rosa. Allenatore: Morreale.

ARBITRO: Masciale di Molfetta.

Seconda sconfitta consecutiva per il Grottammare che dopo il KO nel derby contro il Porto d'Ascoli torna a mani vuote dalla trasferta di Camerano. Mister Morreale ha dovuto fare a meno di Gentile e Giorgio Valentini, appiedati dal Giudice Sportivo per due giornate dopo il rosso rimediato contro gli uomini di Filippini, e con una rosa già risicata, ha avuto qualche difficoltà a comporre la formazione. Nonostante questo i biancocelesti nel primo tempo di Camerano non hanno affatto demeritato andando anche vicino al gol già dopo un minuto con Michele De Panicis che ha colpito un palo clamoroso e al 6' con Daniele Valentini che da posizione favorevolissima mandava incredibilmente fuori. I padroni di casa che possono annoverare uomini del calibro di Elia Donzelli, Bondi e i fratelli Santoni hanno creato qualche grattacapo alla retroguardia ospite ma Beni si è fatto trovare pronto come su colpo di testa di Donzelli. Il gol decisivo è arrivato ad inizio ripresa: corre il quinto minuto quando da corner si ingenera un batti e ribatti in area prima che Elia Donzelli riesca a mettere dentro da vero opportunista. Sullo svantaggio tutto è diventato tremendamente complicato e il Camerano ha rischiato anche di chiuderla ma Beni si è superato in più di una circostanza mantenendo in bilico il risultato fino alla fine.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: