Grottammare, Franchi: «Abbiamo un gruppo molto unito che mi ha aiutato sin dal primo giorno»




Simone Franchi, centrocampista classe 2001, si è imposto nel Grottammare nell’ultimo mese dove nelle quattro partite giocate ha realizzato due gol, l’ultimo dei quali ha regalato i tre punti contro il Sassoferrato Genga. 

«Nel primo tempo hanno giocato meglio loro – ammette Franchi – però il nostro spirito di squadra ci ha permesso di rimanere uniti e poi dopo il mio gol siamo riusciti a tenere il vantaggio fino alla fine».

Raccontaci il gol.
«Di Antonio mi ha servito una bella palla e io mi sono inserito alla perfezione e l’ho messa dentro sul palo lontano dove il portiere non ha potuto arrivarci».

La vittoria contro il Sassoferrato Genga vi ha permesso di uscire dalla zona playout.
«Si, la speranza è che anche nel 2019 si possa continuare a far bene e arrivare più in alto possibile».


Arrivi dalla squadra juniores e viste le tue prestazioni non hai risentito del passaggio alla prima squadra.
«Il nostro gruppo è molto unito e composto da tanti giovani. I più anziani ci hanno aiutato sin dal primo giorno e non abbiamo avuto nessun problema di adattamento».

Condividi questo post: