Grottammare, domani il derby. Manoni: «Il Pd’A ci aspetta, ma vogliamo continuare a far bene»


Nella settimana che porta al derby con il Porto d'Ascoli abbiamo sentito il mister del Grottammare Manolo Manoni che torna sulla vittoria col Camerano, fa un bilancio delle prime cinque giornate e guarda già alla sfida con gli uomini di Pergolizzi.

Manoni, i tre punti contro il Camerano sono arrivati al termine di una gara difficile.

«Sì, siamo riusciti a vincere contro una squadra molto organizzata, di categoria e che ha in rosa ottimi elementi. Abbiamo disputato un buon primo tempo, anche se un po' sottotono sulla qualità del gioco rispetto alle precendenti gare. Non è sempre facile proporre il proprio gioco in quanto ci sono anche gli avversari. Nella seconda parte c'è stata sofferenza ma una squadra che punta a far bene deve anche saper soffrire, soprattutto nelle giornate meno brillanti e lucide».

Sono trascorse cinque gare e il Grottammare è secondo. Una situazione che non può che farle piacere.

«Si siamo secondi, ma a prescindere dalla classifica io ho detto ai ragazzi che stiamo facendo un percorso di crescita sia a livello di qualità di gioco che di mentalità. È presto però ci godiamo il momento».

Ora ci sarà il derby contro il Porto d'Ascoli sia in campionato che in Coppa.

«Siamo già proiettati al derby dove ambedue le società tengono molto a vincere. Affrontiamo una squadra arrabbiata perchè i risultati in questo momento non stanno arrivando. Sicuramente ci aspetteranno per fermarci. Noi dovremo essere bravi a continuare questo nostro percorso che i ragazzi stanno interprentando alla grande».

Enrico Tassotti

Condividi questo post: