Grottammare-Biagio Nazzaro 0-0, Tomba para tutto e i biancocelesti si devono accontentare di un punto



GROTTAMMARE-BIAGIO NAZZARO 0-0
GROTTAMMARE CALCIO (4-4-2): Fatone; Carminucci, Traini, Piunti; Fuglini, Fiscaletti, Cisbani, Tombolini (27’ st Manni); Alighieri (43’ st Haxhiu), Adami, Mascitti (41’ st De Panicis). A disp: Talamonti, Silvestri, Tassotti, Daffeh, Favelli, Sterpi. All. Zazzetta.
BIAGIO NAZZARO (4-3-3): Tomba; Terranova, Marasca, Giovagnoli, Bellucci (35′ st Marini); Gallotti, Gregorini, Rossini (25′ st Paccamiccio); Frulla (18′ st Pieralisi), Parasecoli (30′ st Falini), Ruzzier (30′ st Pierandrei). A disp: Marziani, Paradisi, Brega, Marinelli. All. Malavenda.
Arbitro: Chiariotti di Macerata.
Note. Spettatori 200 circa; ammoniti: Gregorini, Adami, Carminucci, Traini, Pieralisi; angoli 4-4; recupero 1’+4’.

Il Grottammare conquista il secondo pareggio consecutivo in questo inizio di campionato contro la Biagio Nazzaro, risultato che però lascia l’amaro in bocca viste le tante occasioni mancate, una su tutte, il rigore di Mascitti parato dalla saracinesca Tomba, autentico mattatore dell’incontro. Per i rossoblu, invece, questo rappresenta il primo punto dopo la sconfitta dell’esordio.

Il primo tempo è caratterizzato da azioni sia da una parte che dall’altra con Adami e Alighieri che si rendono pericolosi per i padroni di casa mentre i chiaravallesi spaventano Fatone & C. scheggiando la traversa con Gallotti.

La seconda frazione di gioco, invece, è il Grottammare a spingere sull’acceleratore ma sale in cattedra il portiere Tomba che nega il gol a Alighieri, Mascitti, Adami e Manni. A cinque minuti dal termine, poi, i biancocelesti hanno la grande occasione per passare con Adami si conquista un rigore: sul dischetto va Mascitti ma il numero uno rossoblù si conferma pararigori e per l’attaccante di casa non c’è scampo. Il risultato rimane inchiodato sullo 0-0. Prima del triplice fischio finale Tomba è ancora prodigioso su Adami e chiude definitivamente la porta e dà un fattivo contributo alla conquista del primo punto in campionato.


Commenti