Giudice Sportivo, stavolta nessuna multa per la Samb



Continuano a far bene le lettere aperte in casa Samb tra Franco Fedeli e la tifoseria. A distanza di quasi una settimana dal documento firmato dal presidente rossoblù, in cui si chiedeva più attenzione per evitare delle multe, ecco il riscontro tanto atteso: nessuna sanzione per il club dopo l’ultima partita di campionato con la Triestina. Un dato che conferma il buon comportamento della tifoseria sambenedettese, che comunque non ha mai fatto mancare il suo apporto alla squadra di Roselli nel corso della partita (VEDI QUI). Il Giudice Sportivo ha invece multato tre società: la Vis Pesaro (2.500 euro) per lo scoppio di un petardo e per cori offensivi verso un calciatore avversario e verso le forze dell’ordine; il Vicenza (1.000 euro) per lancio di bengala in campo e il Catania (500) per un coro inneggiante ad Antonio Speziale.

Redazione


Condividi questo post: