Ghirelli: «Anticipo al 30 chiesto per non rientrare nel meccanismo rinnovi»



Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli è intervenuto telefonicamente a Primativvù e ha parlato dell’anticipo al 30 giugno della quasi totalità delle gare: «L’anticipo dei playoff al 30 giugno ci è stato richiesto dalla maggioranza delle società, in modo tale da non rientrare, nel caso di eliminazione, nel meccanismo dei rinnovi contrattuali nel mese di luglio. C’è stato un accordo tra le parti. Bisognava poi lasciare un lasso di tempo invariato tra la finale di Coppa Italia e il primo turno playoff».


Condividi questo post: