Frenata Porto d’Ascoli, pari anche per Cudini all’esordio con la Sangiustese


In breve le cronache dei match di Eccellenza Marche. Continua la crisi della Folgore Veregra, sconfitta da un buon Tolentino. Il Pd’A non va oltre il pareggio contro l’Urbania…

SABATO 01 OTTOBRE

HELVIA RECINA – PERGOLESE 0-0
Partita tirata al Della Vittoria con le due formazioni che non riescono a prendere il sopravvento. Creano di più i padroni di casa che sbagliano un rigore con Pietrella e recriminano, nella ripresa, per un gol annullato per fuorigioco. Il pari a reti inviolate regala un punto a testa (per la Pergolese  il primo in stagione).

CAMERANO – GROTTAMMARE 1-0
Problemi di formazione per il Grottammare che torna dalla trasferta di Camerano con le pive nel sacco. Gol vittoria di Donzelli al 4’. Qui la cronaca.

LORETO – MARINA 0-0
Sfida inedita tra le due formazioni. Il match è molto piacevole e combattuto dalle squadre che cercano la vittoria con il Marina più volte vicino al vantaggio, sfiorato con una traversa nel primo tempo.

DOMENICA 02 OTTOBRE

ATLETICO GALLO COLBORDOLO – MONTEGIORGIO 1-0
Al termine di una sfida avvincente chi sorride è l’Atletico che si impone in chiusura di match sul Montegiorgio che deve registrare la prima sconfitta in trasferta di questo campionato. La rete al 92’ porta la firma di Tonucci.

FABRIANO CERRETO – BIAGIO NAZZARO 1-1
Collezionano un punto a testa Fabriano e Biagio Nazzaro e in questa stagione è il primo pari per entrambe le squadre. Vive di alterni momenti la gara che si chiude sul pari con le reti di Cavalieri per gli ospiti e il pari di Moretti a dieci minuti dal termine.

FORSEMPRONESE – SANGIUSTESE 0-0
Mirko Cudini esordisce alla guida della Sangiustese con un pari. Il tecnico (lo scorso anno alla guida della Samb Juniores) ha rilevato Pierantoni dopo un non brillante avvio di campionato. Creano tanto gli ospiti a cui lo 0 a 0 finale va molto stretto viste le occasioni di Cerbone e Ramadori a metà del primo tempo ed una traversa che grida vendetta di Francia in chiusura di match.

TOLENTINO – FOLGORE VEREGRA 3-1  
Continua la caduta libera dei veregrensi, ormai sola e in coda alla classifica. Il Tolentino fa il buono e il cattivo tempo costringendo gli ospiti ad una stoica resistenza, ma al termine della gara, con un pizzico di fortuna in più, i cremisi avrebbero potuto facilmente sbancare con molte più reti. Si prende il palcoscenico Adami con una tripletta (37’, 82’ rig., 92’) intervallata dal gol della bandiera di Perrella su rigore al 90’.

URBANIA – PORTO D’ASCOLI 0-0
Primo pari in campionato per il Pd’A che al termine di una bella gara non riesce a superare l’avversario. Per gli uomini di Filippini si tratta comunque del secondo risultato utile consecutivo dopo il 2-0 con cui hanno superato il Grottammare nel derby di una settimana fa.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: