Forsempronese-Porto d’Ascoli 2-0: decide una doppietta di Battisti in cinque minuti



FORSEMPRONESE-PORTO D’ASCOLI 2-0

MARCATORE: 16’pt e 21’pt (rig) Battisti

FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Camilloni, Zandri, Padolfi, Buresta, Patarchi, Loberti (28’st Bucchi), Conti (40’st Gallotti), Barattini (46’st Fontana), Paradisi, Battisti (33’st Pagliari). A disp. Chiarucci, Copa, Bianchi, Biagioli, Carloni. All. Fucili.

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Pasqualini, Gabrielli, Vallorani (37’st Trawally), Sensi, Valentini, Rossi (13’st Fazzini), Ciarmela, Napolano, Verdesi (12’st Di Tecco). A disp. Pieragostini, Tassotti, Lazzarini, Voltattorni, Vannicola. All. Izzotti.

ARBITRO: Okret di Gradisca d’Isonzo.

AMMONITI: Camilloni, Bucchi, Pasqualini, Di Tecco.

ANGOLI: 1-8.

RECUPERI: 1’-5’.


Il Porto d’Ascoli rimedia una sconfitta contro la Forsempronese in quello che era un antipasto della finale di Coppa Italia. Una doppietta di Battisti nel primo tempo indirizza la gara dalla parte rossoblù. L’inizio è positivo per gli uomini di Izzotti che ci provano con Valentini e Verdesi poi, al 11′ ci vuole un super Di Nardo a respingere il tiro di Battisti su cui, però, nulla può al 16′. È il gol che sblocca la gara. I biancocelesti non hanno neanche il tempo di riorganizzarsi che subiscono il raddoppio: corre il 21′ quando Sensi atterra Barattini in area e per l’arbitro è rigore che Battisti trasforma con freddezza. Nella ripresa partono forti gli uomini di Izzotti che trovano Piagnerelli su colpo di testa di Vallorani poi è Napolano a non essere fortunato. Trascorrono i minuti senza che i rivieraschi riescano a sfondare e rischiano anche di subire la terza rete ad opera di Barattini ma Di Nardo sventa.


Commenti
Condividi questo post: