Fedeli: «Samb, a Padova puoi farcela. E a Serafino auguro il meglio»



Sono trascorse solo poche settimane da quando Franco Fedeli ha lasciato ufficialmente la Samb. L’ex presidente rossoblù martedì sera vedrà da semplice tifoso – in tv – la partita che vedrà la squadra di Paolo Montero di scena sul campo del Padova per il primo turno di play off di Serie C. La Samb dovrà per forza vincere per passare il turno, ma Fedeli non dà per spacciata la compagine rivierasca. «Se il Padova gioca per il pareggio, può essere un pericolo per i veneti e un vantaggio per la Samb, più libera mentalmente – ha detto l’ex patron intervistato dal Corriere Adriatico -. Prevedo che sarà una partita combattuta e credo che sarà molto importante la condizione atletica. La Samb può farcela». Sarà la prima partita per la squadra rossoblù dopo la cessione di Franco Fedeli a Domenico Serafino: «Dopo cinque anni sembra strano pure a me, ma la decisione è stata presa». Proprio al nuovo presidente, infine, Fedeli rivolge un in bocca al lupo: «Non posso che augurargli il meglio, significherebbe che ho lasciato la Samb in buone mani come avevo promesso: spero che possa vincere sin da subito, già dalla partita di Padova».


Condividi questo post: