Fedeli Jr e il sogno Mancuso: «Porte aperte, ma con Leonardo non c’è nulla»


I buoni rapporti a San Benedetto e le difficoltà incontrate a Pescara hanno fatto sognare i tifosi, ma Andrea Fedeli è realista: «Una suggestione. Il nostro mercato è chiuso»…

Un ritorno di Leonardo Mancuso a San Benedetto? Per ora è fantacalcio. L'ottimo legame creatosi nella Riviera delle Palme e le difficoltà nei primi periodi al Pescara hanno scaturito voci che si sono fatte piuttosto insistenti sul futuro del capocannoniere della Lega Pro 2016/17: tifosi e società della Samb riaccoglierebbero a braccia aperte Mancuso, che ora sta smaltendo un piccolo infortunio muscolare. Ma che l'attaccante milanese ripercorra in senso inverso la A14 dopo aver firmato un triennale con la società di Sebastiani ad oggi sembra utopia. A confermarlo è l'a.d. Andrea Fedeli: «Per Leonardo le porte della Samb sono sempre aperte, ma con lui non c'è nulla – ha detto il figlio del patron rossoblù al Corriere Adriatico -. È soltanto una suggestione. Continuo a dire che il nostro mercato è chiuso».

Redazione

Condividi questo post: