Fedeli e la maxi multa: «Mi sono stancato di queste cose»


È un Franco Fedeli seccato, inevitabilmente, quello che commenta la maxi sanzione che gli è stata inflitta dalla Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale, per un importo complessivo di 40 mila euro (oltre a due mesi di inibizione). Le multe sono state emesse per due casi diversi: il primo riguarda il non aver fatto partecipare il vice delegato per la sicurezza ad almeno uno degli incontri formativi di maggio organizzati dalla FIGC, il secondo per la mancata partecipazione all’incontro sulla salute e la lotta al doping sempre organizzato dalla Federazione. «Il mondo del calcio non fa più per me – ha detto Fedeli al Corriere Adriatico -. Mi sono stancato di queste cose. Cosa c’entro io se chi doveva partecipare a quei corsi non ci è andato?». Il presidente della Samb, poi, ha detto di aver già parlato col numero uno della Lega Pro Gravina: «Mi ha detto che la stessa vicenda riguarda altre società. Purtroppo è un altro rospo da mandare giù».

Redazione

Condividi questo post: