La filosofia di Fedeli: «Quando attacchiamo mettiamo in difficoltà ogni avversario»



La Samb di mister Roselli ha saputo rialzarsi dopo aver toccato con mano l’ultimo posto della graduatoria, oggi si ritrova a ridosso della zona play off, ma alle prese con la sconfitta di Monza che ha di fatto posto la parola fine alla serie di dodici risultati utili consecutivi. Il numero uno rossoblù Franco Fedeli analizza il momento dei suoi e lancia qualche suggerimento al tecnico:


«Noi la prestazione la mettiamo in campo dal momento in cui prendiamo gol e invece dobbiamo entrare dal 1′ con quella determinazione. Stanco continua a segnare ed è una nota positiva, ma mi hanno parlato bene dell’impatto con la gara di Monza di Russotto e Di Massimo. I giocatori ce li abbiamo, dobbiamo utilizzarli, ma poi gli allenatori spesso si fissano su delle cose e non capisco il perché… Se chiamiamo sempre “corazzate” le altre squadre, i miei giocatori come ci vanno in campo, con quale morale? Abbiamo dimostrato che quando ci difendiamo giochiamo male, quando attacchiamo mettiamo in difficoltà gli avversari».

Condividi questo post: