Fedeli determinato: «Col Fano mi aspetto un solo risultato. Niente rinforzi, stiamo bene così»


Parla il presidente della Samb: «La vittoria di Gubbio una buona medicina dopo il ko col Mantova. Il mister ha a disposizione una bella squadra. Sono contento per Sorrentino»…

«Il successo di Gubbio era esattamente ciò che ci voleva dopo una brutta sconfitta come quella di sabato col Mantova: diciamo che è stato una buona medicina».

Le parole sono del presidente della Samb Franco Fedeli, che però già si proietta al prossimo impegno di campionato, quello col Fano sabato pomeriggio al Riviera delle Palme. L’obiettivo, per il numero uno rossoblù, è il solito:

«Tutti sapete che io mi aspetto sempre e solo un risultato, così è anche per la prossima partita».

Tra le note positive della trasferta serale di Gubbio il fatto che molti dei giocatori che sono partiti per la prima volta da titolari (Frison, Ferrario, Di Massimo, Sorrentino) abbiano reso sopra la sufficienza:

«Penso che il mister abbia a disposizione una bella squadra, con diversi elementi di qualità e tante possibilità tattiche. In queste prime partite mi aspettavo qualcosa in più da Fioretti, anche se sono contento per Sorrentino: lui è un nostro giocatore ed è giovane, ci puntiamo molto».

Nelle scorse settimane si era parlato della possibilità di attingere dagli svincolati per rinforzare l’attacco sugli esterni. Proprio sul capitolo mercato è la chiosa – lapidaria – di Fedeli:

«Assolutamente no, per ora stiamo bene così».

Redazione

Condividi questo post: