Fedeli al Corriere: «Qualche volta penso di mollare, ma poi ci ripenso sempre»


Dall’amarezza peer il momento attuale che sta attraversando la Samb, e per qualche critica ritenuta eccessiva, al rapporto con gli allenatori e la città di San Benedetto. Il presidente Franco Fedeli ha rilasciato una lunga intervista al Corriere Adriatico. «La Samb per me è un enorme motivo di soddisfazione ma adesso lo è meno per qualche contestazione che ritengo insensata – ha detto il presidente al giornalista Mario Paci -. Cosa devo fare allora? Devo riflettere. Certe volte il mio istinto mi suggerisce di mollare, ma poi ci ripenso sempre». Ancora Fedeli: «Io mangia allenatori? Se le cose non vanno bene devo per forza cambiare qualcosa, altrimenti potrebbero anche peggiorare. Errare umano ma perseverare è diabolico…».

Redazione


Commenti
Condividi questo post: