Fanesi: «Senza i play off per la Samb sarebbe stato un campionato deludente»



Una pagella dal doppio volto quella che Massimiliano Fanesi dà alla Samb. Nei giorni scorsi l’ex attaccante e dirigente rossoblù ha giudicato in chiaroscuro l’andamento della squadra allenata da Paolo Montero nel campionato di Serie C 2019/20, ora interrotto (chissà ancora per quanto) per via dell’emergenza Coronavirus. «Nel girone di andata la Samb è stata all’altezza della situazione, soprattutto nella prima parte – le parole di Fanesi in un’intervista al Corriere Adriatico -. Poi il problema portieri ha influito molto e, se lo avesse risolto in tempo debito, la squadra rossoblù avrebbe potuto essere tra le prime cinque». In seguito, però, l’involuzione è stata netta, a prescindere dal nodo portieri: «Nel girone di ritorno il bilancio è deficitario sia sotto l’aspetto dei risultati e sia, in alcuni frangenti, anche sotto quello del gioco – ha detto Fanesi -. Se non avesse centrato i play off, per la Samb sarebbe stato un campionato deludente».


Condividi questo post: