Dura trasferta ad Urbania, ma il Grottammare vuole continuare a risalire



Il Grottammare, reduce dalla vittoria di misura sul Camerano e forte dei cinque risultati utili consecutivi, farà visita all’Urbania, quarta forza del campionato e in piena lotta anche per contendere la vittoria del campionato a Tolentino, Porto Sant’Elpidio e Fabriano Cerreto. La formazione guidata da mister Gianluca Fenucci è reduce dal successo di prestigio proprio contro i cartai per 3-1 dove si è messo in mostra Filippo Pagliardini con una splendida doppietta. È proprio lui il pericolo numero uno per la difesa biancoceleste: in passato in diverse occasioni è stato sempre decisivo sia con gol ma anche assist per i compagni. L’Urbania di questa stagione, però, ha dimostrato di aver una squadra molto giovane dove il gruppo viene risaltato sotto la sapiente guida di Fenucci. Il Grottammare, uscito dalla zona play out proprio una settimana fa, punta a continuare la serie positiva e l’imbattibilità della propria porta che dura da tre partite. Mister Manoni ha più volte affermato che i suoi stanno attraversando un bel periodo di forma ed è cresciuta anche la consapevolezza dei propri mezzi. È un periodo positivo per i due bomber della squadra Jonathan Ciabuschi e Michele De Panicis giunti rispettivamente a sette e sei reti, spesso a segno nelle ultime gare giocate dal Grottammare. Il tecnico rivierasco avrà a disposizione pressoché tutta la rosa. Urbania-Grottammare sarà diretta da Davide Santoro di Pesaro, coadiuvato da Marinelli e Busilacchi della sezione di Ancona. Fischio d’inizio fissato per le ore 15:00.

Redazione


Condividi questo post: