Due rigori e accenni di buona Samb: 2-0 sul Rimini dopo il primo tempo


LE FORMAZIONI

Passano appena una manciata di minuti: Brighi in area tira giù Calderini e D’Ascanio assegna il rigore. Lo stesso Calderini si presenta dal dischetto e batte Scotti. I ritmi in campo sono già alti, favoriti da un clima decisamente più fresco rispetto a quello opprimente delle amichevoli estive. Unica nota stonata sembra essere la tenuta del terreno di gioco che sotto l’intensa pioggia caduta in giornata si presenta molto allentato. Il Rimini mette in campo buone trame di gioco, ma è la Samb a trovare ancora la via del gol. Alla mezz’ora Russotto batte un calcio di punizione a pochi metri dall’area di rigore ospite. In barriera arriva un tocco di mano: altro rigore. Russotto prende la sfera e si incarica della battuta, superando Scotti e firmando il 2-0. Al 40′ Minnozzi riceve da Rapisarda ed entra in area, dribbling, doppio passo e conclusione che si spegne sul fondo di un paio di centimetri.

Condividi questo post: