Cuprense, un brutto stop: il Castignano ne fa tre


CUPRENSE – CASTIGNANO         0 – 3

MARCATORI: 2’ Niccolini, 37’ Giovannucci, 87’ Gianluca Di Lorenzo.

 

LE FORMAZIONI

 

CUPRENSE 1933: Di Ruscio, Del Zompo, Talamonti, Ludovico Capriotti, Malavolta, Ottaviani, Lelli (46’ Mattioli), Caminonni (57’ Amadio), Dimitri, Zaharoui, Caponi (65’ Cuomo). Allenatore: Capriotti.

CASTIGNANO: Berardini, Rossi, Giovannucci, Di Buò, Troli, Rossetti, Iotti (88’ A. Di Lorenzo), Ciotti, Niccolini (76’ G. Di Lorenzo), Massetti, Vannicola (71’ Santini). Allenatore: O. Di Lorenzo.

ARBITRO: Preci di Macerata.

I gialloblu restano in terzultima posizione. Decidono la gara le reti di Niccolini, Giovannucci e Di Lorenzo…

CUPRA MARITTIMA – La giovane Cuprense travolta al Veccia dai biancorossi ospiti, partita mai in bilico. Primo gol di Niccolini che calcia dal limite, una deviazione spiazza  dell’area con il pallone che, “sporcato” da una deviazione di Malavolta, spiazza Di Ruscio. Il portiere di casa poi salva su Ciotti. Ma al 37’ gli ospiti raddoppiano nonostante la bella parata di Di Ruscio sul piazzato di Troli, ma sulla respinta arriva Giovannucci che deposita in rete. Allo scadere Di Lorenzo se ne va in slalom poi con precisione millimetrica mette in gol il definitivo zero a tre.

Condividi questo post: