Csi: Montefiore C5 esordisce con una vittoria, Amici 84 A superati per 8-6



Parte con il piede giusto l’avventura del CSI Montefiore C5 contro gli Amici 84 A nel torneo provinciale Open, disputato per questa stagione in modalità estiva per via del Covid-19 che aveva fermato le attività classiche durante la stagione invernale.

La squadra allenata da Mister Simone De Vecchis per la prima di campionato schierava la seguente formazione: Giorgi, Marcantoni, Iacoponi, Matoffi, Cossignani, Haoit, Fioroni, Nefzi, De Angelis, Calisti, Mauro, Ciabattoni. Tutti hanno avuto spazio e sono entrati in campo motivati e determinati.
Il Csi Montefiore, sotto di due gol nel primo tempo, nella ripresa ha rimontato e battuto la squadra ascolana per otto reti a sei. Le reti portano la firma di Iacoponi, Fattah, del capitano Fioroni e del bomber Mauro che ne ha messe a segno ben cinque.

Gongolante il presidente Stefano De Carolis: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi. La fame del ritorno al calcio giocato era tanta e hanno saputo esprimerla al meglio, e mi auspico di vedere lo stesso impegno e lo stesso cuore in tutte le partite”.

Soddisfatto il Vice Presidente Alessandro Larovere per l’ottimo inizio: “Abbiamo atteso tanto il ritorno in campo, e non potevamo non cominciare con una vittoria. Speriamo sia la prima di una lunga serie”.
La prossima gara verrà disputata a Grottammare giovedì 17 giugno alle ore 22 contro la Polisportiva Borgo Solestà.


Commenti
Condividi questo post: