Rapisarda e Miceli possono lasciare la Samb



Il futuro di Francesco Rapisarda e Mirko Miceli potrebbe essere lontano dalla Samb. Il club rossoblù, nella prossima stagione, potrebbe ritrovarsi senza due giocatori più presenti negli ultimi anni, rispettivamente capitano e vice capitano. Secondo quanto riporta il Corriere Adriatico i procuratori dei due difensori avrebbero comunicato alla società che la volontà di Rapisarda e Miceli sarebbe quella di cambiare club per il 2020/21. Indiscrezione che potrebbe trovare conferma nell’interessamento dell’Avellino nei confronti di entrambi, cosa di cui si era parlato molto nei giorni scorsi in terra irpina. Possibile, però, anche che la società rossoblà abbia intenzione di puntare su altri profili per il futuro, e che dunque le trattative per i rinnovi dei loro contratti (di cui si era parlato nelle ultime ore) non siano andate troppo avanti per questo. Comunque, se davvero Rapisarda e Miceli dovessero lasciare la Samb, bisognerà trovare un accordo per liberarli dai rispettivi contratti, entrambi in scadenza nel giugno 2021. Nelle scorse settimane Serafino aveva fatto sapere che eventuali cessioni si sarebbero verificate solo alle giuste condizioni: non è da escludere, quindi, che la società di viale dello Sport possa richiedere delle contropartite (tecniche o economiche) a chi voglia farsi avanti per un suo tesserato, Rapisarda e Miceli compresi.


Condividi questo post: