Coppa Italia: Sangiustese-Grottammare 4-0, si decide tutto nel primo tempo



SANGIUSTESE-GROTTAMMARE 4-0
MARCATORI: 35′ e 5’st Ruzzier, 39′ Forò, 45′ Ercoli
SANGIUSTESE: Raccio, Pagliarini, Calamita, Lanza, Iacoponi (9’st Doci), Carrieri, Forò, Lasku (15’st Matteucci), Pignotti (20’st Biondi), Olivieri (40’st Ercoli), Ruzzier (9’st Petrarulo). A disposizione: Giachetta, Tomassetti, Ciurlanti, Ventresini. Allenatore: Manoni.
GROTTAMMARE: Finori, Fuglini, Cangiano, Haxhiu, Paniconi, Mallus (1’st Piunti), Iovannisci, Cisbani (12’st Mancini), Jallow (4st Daffeh), Franchi (4’st Tanzi), Amadio. A disposizione: Palanca, Amatucci, Tombolini, Alighieri, De Panicis. Allenatore: Zazzetta.
Arbitro: Ercoli di Fermo.
Note: ammonito Doci (S).

L’esordio del Grottammare in Coppa Italia non è dei più positivi: nel match rinviato lo scorso 7 ottobre i ragazzi di mister Massimiliano Zazzetta, hanno rimediato un eloquente 4-0 dalla Sangiustese dell’ex Manolo Manoni. Il tecnico biancoceleste decide di compiere un ampio turnover rispetto alla gara persa domenica contro la Jesina. Entrano Finori, Haxhiu, Paniconi,Iovannisci, Cisbani, Franchi e Amadio sin dal primo minuto. La gara si mantiene in equilibrio fino al 35′ quando si sblocca grazie ad una rete dell’ex Porto Sant’Elpidio Ruzzier.

Un gol che in pratica scioglie come neve al sole la giovane formazione rivierasca che prima dell’intervallo subiscono il secondo e il terzo gol ad opera di Forò ed Ercoli. Sotto di tre reti, il tecnico Zazzetta fa entrare Piunti e Tanzi ma, al 5′, è ancora Ruzzier a chiuderla per il 4-0 finale. Ora testa al prossimo match in campionato in quel di Senigallia.


Condividi questo post: