Cinciripini: «Far restare Fedeli era il primo obiettivo, difficile trovare un altro così»



«Io sono andato a Pomezia portando con me l’abbonamento della passata stagione per dimostrare a Fedeli il mio attaccamento alla Samb». Così Walter Cinciripini nel corso della conferenza stampa in cui è stata presentata la campagna abbonamenti per la stagione 2019/20 del club rossoblù. Il direttore generale ha parlato, oltre al come si è arrivati alla sua nomina, anche di quella che è la sua impressione su Franco Fedeli: «Sono convinto che trovare un altra persona così non sarà facile, perché sappiamo tutti qual è la situazione attuale nel calcio. Il mio primo obiettivo è stato quello di far restare Fedeli, perciò spero che ora la città risponda al nostro appello e che ci dia fiducia: principalmente al presidente e poi a tutto lo staff».


Commenti
Condividi questo post: