Centobuchi 1972-Villa Sant’Antonio 0-0: i biancocelesti ci provano ma non basta. LA CRONACA


CENTOBUCHI 1972-VILLA SANT’ANTONIO 0-0

CENTOBUCHI: Grande, Picchini, Voltattorni (31’st Cuomo), Massetti, Ferri, Grossetti, Paolini (20’st Palestini), Sciamanna, C. Testa (20’st Capriotti), Celi (47’st L. Testa), Gaetani (3’st Speca). All. Pupi.

V. SANT’ANTONIO: Stipa, Cappelli, Rossi, Fioravanti (24’st Gaspari), De Santis, Taddei, Hoxholli, Giovannini (22’st Oddi), D. Silvestri, G. Silvestri, Severo. All. Settembri.

ARBITRO: Serpentini di Fermo.

Gara di sostanziale equilibrio con i padroni di casa più in evidenza nei primi venti/venticinque minuti di gioco ma che accusano poca determinazione in fase conclusiva; il Villa Sant’Antonio si rende pericoloso nel quarto d’ora prima dell’intervallo. Nella ripresa il Centobuchi sembra più determinato a far suo il risultato, con mister Pupi apporta dei correttivi che producono i loro benefici ma alla fine il risultato rimane inchiodato sullo zero a zero che non permette ai locali di tirarsi fuori dai bassifondi della classifica.

G.S.


Condividi questo post: