Centobuchi 1972, solo un punto in casa dello Sporting Folignano: 0-0



SPORTING FOLIGNANO-CENTOBUCHI 1972 0-0

FOLIGNANO: Luzi, Nicolosi (32’st D’Alonzo), Fagotti, S. Galiè, Menchini, Valente, L. Galiè (14’st Fratini), Agostinelli, Rosati, Troiani (22’st Curri), Di Lorenzo (42’st Vagnoni). All. Cannellini.

CENTOBUCHI: Grande, Cardinali, F. Sciamanna, Puddu (39’st D. Testa), Picchini, Grossetti, Amandonico (24’st Celi), Pietropaolo (34’st Cuomo), Paolini, Massetti, Ricci (42’st Palestini). All. Pupi.

ARBITRO: Pasqualini di Macerata.


Il Centobuchi 1972 non va oltre lo 0-0 contro lo Sporting Folignano e perde un’altra occasione per accorciare sulle squadre che lo precedono in classifica. Risultato tutto sommato giusto: più in evidenza lo Sporting nel primo tempo, meglio gli ospiti nel secondo. La squadra di Pupi avrebbe anche potuto centrare il colpaccio, ma il reparto avanzato ha dimostrato ancora una volta le proprie lacune. Prima frazione che trascorre senza grandi occasioni da entrambe le parti, concludendosi con uno sterile 0-0. Sono i padroni di casa a tenere maggiormente il pallino del gioco in mano, mentre i biancocelesti si limitano a controllare la manovra avversaria e a spingersi in avanti con ripartenze che sfumano sulla trequarti. La ripresa si apre con un’ottima girata al volo di Massetti che lambisce la traversa. Al 9′ è sempre il Centobuchi a farsi vedere in avanti: assist dello scatenato Massetti per la testa di Pietropaolo, che indirizza verso secondo palo ma fuori dallo specchio, con Luzi che era battuto. L’ultimo sussulto della gara arriva al 37’ ed è di marca folignanese: Rosati si presenta a tu per tu con Sciamanna, ma scivola e non riesce a superarlo; da terra con la punta del piede mette al centro un’invitante palla sulla quale nessun compagno riesce ad arrivare per la deviazione vincente. Prossimo appuntamento giovedì 25 aprile: al Nicolai di Centobuchi arriverà il Piane di Montegiorgio, che precede la squadra di Pupi di sei punti.


Condividi questo post: