Centobuchi 1972, col Piane di Montegiorgio un altro pareggio che serve a poco: 1-1


CENTOBUCHI 1972-PIANE DI MONTEGIORGIO 1-1

MARCATORI: 28’pt Hihi Yassin, 36’pt (autogol) Nwanze.

CENTOBUCHI: Grande, Amandonico (23’st Cardinali), F. Sciamanna, Puddu (31’st Celi), Picchini, Cipolloni (45’st Palestini), Pietropaolo, L. Testa (18’st Gaetani), Paolini, Massetti, Ricci. All. Pupi.

PIANE MG: Tassotti, Monini (19’st Battilà), Giandomenico, Ripani, Piergentili (36’st Sako), Nwanze, Hihi Yassin (39’st Cesari), Campanari, Vitali (47’st Rosetti), Moroni, Jallow (23’st Ledda). All. Malloni.

ARBITRO: Chiarotti di Macerata.


Terzo pareggio consecutivo per il Centobuchi 1972, che manca l’ennesima occasione per riagganciare la zona playout. Troppo pochi i punti per migliorare una classifica che a quattro giornate dalla conclusione del campionato diventa sempre più precaria. L’anticipo della 30esima giornata, disputato al Nicolai, ancora una volta evidenzia le carenze in attacco dei biancocelesti. Il Centobuchi manca l’occasione per passare al 22’ quando un colpo di testa di Massetti da breve distanza viene intercettato da Jallow, ma rischia tanto già due minuti dopo su un corto retropassaggio di Sciamanna a Grande sul quale arriva per primo Moroni mandando alto sopra la traversa.  Al 28’ gli ospiti passano: affondo di Hihi Yassin che supera Picchini in dribbling e da pochi passi mette sul secondo palo dove Grande non può arrivare. Otto minuti dopo il risultato si riequilibra: Puddu rimette una palla in mezzo all’ area dove un rimbalzo colpisce il corpo di Nwanze deviandola in rete. Il Centobuchi si stende in avanti per quasi tutto il secondo tempo collezionando ben sette corner, ma non trova mai la possibilità, né gli spazi per impensierire più di tanto la difesa avversaria.


Condividi questo post:
error

Comments are closed.