Ballarin, dalla riapertura alla commemorazione dei tifosi. LE FOTO



Il 7 giugno non sarà mai una giornata come le altre per San Benedetto del Tronto: è la giornata del ricordo del rogo dello stadio Fratelli Ballarin. Quella di ieri, però, è stata una giornata ancor più emozionante rispetto agli anni passati.

Nella mattinata, infatti, l’impianto è stato ufficialmente riaperto dopo i primi lavori di riqualificazione. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, anche alcuni parenti delle vittime del rogo Carla Bisirri e Maria Teresa Napoleoni e molte vecchie glorie della Samb.

Nel pomeriggio, invece, è stata la volta della toccante celebrazione dei tifosi della Samb, che con cori, striscioni e fumogeni hanno voluto commemorare il 40esimo anniversario dalla tragedia. Una giornata emozionante, di cui possiamo rivedere in basso alcuni scatti.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: