«Bacinovic e Troianiello in crescita, Gelonese è il più pronto tra i giovani»


Importanti segnali arrivano anche dai giocatori che in settimana erano finiti nell’occhio del ciclone a seguito di un paio di prestazioni decisamente sotto tono. Bacinovic e Troianiello hanno fatto un’ottima gara dimostrando che la loro dimensione è quella di calciatori in grado di rendersi fondamentali nell’arco del campionato. Lo sloveno, come ha confermato in coda al match di Reggio, è alla ricerca del ritmo partita. Importanti sono state anche le sgroppate dell'ex Verona sulla fascia. Non è poco per un giocatore tornato, dopo qualche stagione, ad avere piena fiducia dal proprio tecnico. Andrea Fedeli, sulle colonne del Corriere, parla di loro e anche di uno dei bomber del Mapei Stadium-Città del Tricolore: Luca Gelonese.

«Abbiamo dimostrato di avere grande personalità e questo fa parte di un processo di crescita iniziato con la gara contro il Padova. Lì il risultao non ci ha sorriso mentre a Reggio, ottima prestazione a parte, sono arrivati anche i tre punti. Bacinovic e Troianiello hanno dato importanti segnali di crescita quindi sono ottimista per il futuro. Ora preferiamo non guardare la classifica perché vogliamo essere più attenti ai nostri miglioramenti. Gelonese ha fatto molto bene dando continuità alle sue prestazioni. Il giocatore non si discute ed è il più pronto tra i giovani».

Redazione

Condividi questo post: