Azzurra Colli-Porto d’Ascoli 0-0, rivieraschi avanti a piccoli passi



Il Porto d’Ascoli non riesce a ritrovare la vittoria dopo lo stop interno di sette giorni fa e impatta per 0-0 sul campo del fanalino di coda Azzurra Colli. Un pareggio che per quanto visto in campo ci può stare anche perché i biancocelesti, oltre alla perdurante assenza di Shiba, hanno dovuto fare a meno anche di Napolano a causa di un infortunio rimediato in settimana.

L’inizio è tutt’altro che spettacolare e per vedere la prima emozione dobbiamo aspettare il 12′ quando Camaioni è bravissimo a respingere una conclusione di Battista. I padroni di casa si rendono pericolosi con Traini e Vecchirello.

Nella ripresa la gara si svolge soprattutto a centrocampo dove si lotta su ogni pallone. Nel Porto d’Ascoli si fa vedere il neo entrato Fazzini con una sventola da fuori manda che termina alta, mentre dall’altra parte su un traversone di Pasqualini, Traini in buona posizione svirgola la sfera. L’ex Valentini sul finire del match ha due buone occasioni ma le sue conclusioni sono deboli e finiscono tra le braccia di Testa.

ATLETICO AZZURRA COLLI-PORTO D’ASCOLI 0-0
ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Nervini (70’Di Nicola), Vallorani, Stangoni, Toscani, Alfonsi,  Fiscaletti, Vechiarello, Ciabuschi (87’Gagliardi) Polisena (66’Fazzini), Traini (77’Valentini) A disp: Levko, Stipa, Di Nicola, Fazzini, Albanesi, Giorgio, Cancrini, Valentini, Gagliardi. All. Amadio
PORTO D’ASCOLI: Testa, Petrini, Pasqualini, D’Alessandro, Passalacqua,  Sensi, Evangelisti (65’Traini), Rossi, Puglia (78’Fabrizi), De Cesare, Battista (78’Massi). A disp: Cannella, Orsini, Traini, Fabrizi, Massi, Cameli, Centi, Cinaglia, Napolano. All. Ciampelli
ARBITRO: Sarnari sez. Macerata


Commenti
Condividi questo post: