Andrea Fedeli: «Se mio padre avesse voluto vendere lo avrebbe già fatto»



Uno presidente dallo stato d’animo che oscilla in base ai risultati e ai momenti di una stagione: così Andrea Fedeli descrive sulle colonne del Corriere Adriatico il padre Franco. E, in chiave futura, non dà così scontato l’addio a fine stagione: «Cosa vuole fare mio padre? Non ne ho la più pallida idea: se vince, non vuole vendere la Samb, se perde invece qualsiasi occasione è buona per dire di lasciare – le parole di Andrea Fedeli al Corriere -. Secondo me, se avesse voluto veramente cederla, lo avrebbe già fatto. Mio padre è un presidente sognatore che aspetta la svolta positiva. Soffre molto invece le critiche sui social: gli ho detto di non tenere conto di quello che viene detto ma ci rimane sempre male».


Commenti
Condividi questo post: