Andrea Fedeli: «Ci sono 6 giocatori da prendere. L’obiettivo non è il primo posto»


«Ci sono sei giocatori da prendere e noi cercheremo di prenderli: uno in porta, uno in difesa, tre a centrocampo e uno in attacco». Eccola, finalmente, la lista della spesa della Samb: a tracciarla è l’amministratore delegato Andrea Fedeli, che ha parlato così dopo l’incontro che si è svolto oggi a Roma tra dirigenza e staff tecnico: «Con che obiettivo interverremo? Quello di sempre, cercare di migliorare il settimo posto dell’anno scorso. Non capisco perché il mister parla di primo posto quando il presidente non lo fa; penso che un allenatore dovrebbe pensare soltanto a fare l’allenatore. Se fare di tutto per raggiungere l’obiettivo deve essere sforare il budget e fallire allora io dico chiaramente che noi non vogliamo provarle tutte. Possiamo anche prendere giocatori dalla Serie A e poi trovarci a fine anno a giocare col Grottammare…».

Redazione

Condividi questo post: