Anconitana-Porto d’Ascoli 4-2: al Del Conero prima sconfitta per i biancocelesti



di Enrico Tassotti

ANCONITANA-PORTO D’ASCOLI 4-2

MARCATORI: 11’pt e 48’pt Trombetta, 30’pt (rig) Napolano, 11’st Mansour, 30’st Ambrosini, 35’st Valentini

ANCONITANA: Battistini, Bordi, Micucci, Visciano, Borghetti, Trombetta, Marzioni, Magnanelli (21’st Giambuzzi), Zaldua (32′ Mercurio), Mansour (25’st Cameruccio), Ambrosini. A disp. Montuoso, Pierdomenico, Baciu, Moretti, Bruna, Zagaglia. All. Ciampelli.

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Pasqualini, Sensi, Vallorani, Rossi, Ciarmela, Gabrielli, Pietropaolo, Napolano (1’st Valentini), Verdesi. A disp. Cannella, Tassotti, Trawally, Traini, Lazzarini, Jallow, Sanamè, Tittarelli. All. Stallone.

ESPULSO: 30’pt Bordi.


Il Porto d’Ascoli conosce il primo stop in campionato perdendo, al Del Conero, per 4-2 contro l’Anconitana che lo raggiunge in classifica. La gara si sblocca già al 11′ grazie alla rete di Trombetta che trasforma una punizione anche con l’aiuto del palo. La reazione degli uomini di Stallone è immediata e produce una bella occasione con Napolano che trova Battistini pronto alla risposta. Al 30′ i biancocelesti pareggiano: Bordi commette fallo in area e viene anche mandato anzitempo negli spogliatoi: dal dischetto Napolano trasforma il rigore. Prima dell’intervallo arriva il nuovo vantaggio per i biancorossi, ancora con Trombetta, che si ripete su punizione. Negli spogliatoi rimane Napolano per Valentini. Il Porto d’Ascoli va in avanti alla ricerca del pari ma subisce la terza rete ad opera di Mansour e alla mezzora addirittura il quarto ad opera di Ambrosini che timbra il cartellino per la prima volta. Gli ultimi minuti vedono un Porto d’Ascoli alla ricerca della seconda rete che trova al 35′ con Valentini ma serve solo per la statistica.


Foto: https://www.centropagina.it/sport/eccellenza-anconitana-in-dieci-supera-porto-dascoli/

Condividi questo post:
error