AMATORI: La Real Fefo sbanca Grottammare con un pirotecnico 4-3. Tripletta di Capriotti


SPORTING GROTTAMMARE-REAL FEFO 3-4
SPORTING GROTTAMMARE: Carminucci, Felicioni, Silvestri, Patrizi, Paolelli, Santori, Morelli, Testa, Santarelli, Massaroni, Quattrini. A disp. Marcozzi, Fiori, Piatti, Manni, Capriotti Davide, Orsini, Torre. All. Giancarlo Pomili.
REAL FEFO: Calvaresi, Capriotti Guido, Pasquini, Giovannini, Palestini Giovanni, Paolini, Saracco, Fanesi, Massicci, Capriotti Fabio, Spagnolini. A disp. Bondioli, Palestini Alessandro, Rossi, Coclite, Silvestri, Paradisi, Ponzini. All. Marco Cameranesi.
Reti: 17′ Quattrini, 27′, 46′ rig., 42’st rig. Fabio Capriotti, 48’pt Felicioni, 49’pt Saracco, 24’st rig. Torre

GROTTAMMARE – Partita veramente scoppiettante quella che è andata in scena al Pirani2 di Grottammare tra lo Sporting Grottammare e la Real Fefo. Già la prima frazione di gioco è stata ricca di gol. Gli uomini di Pomili aprono le danze al 17′ con Quattrini che solo davanti a Calvaresi non sbaglia. La reazione dei rossoneri è immediata e porta al pareggio al 27′ con Fabio Capriotti. Al 44′ si vede Spagnolini che colpisce in pieno il palo. Nel recupero si accendono i fuochi d’artificio con ben tre reti: al 46′ Fabio Capriotti trasforma un rigore poi al 48′ lo Sporting pareggia con Felicioni che indovina una traiettoria perfetta. Prima del duplice fischio la Real Fefo trova il 3-2 con Saracco che infila il pallone all’incrocio dei pali.

Nella ripresa è ancora sfortunato Spagnolini che colpisce il secondo legno della serata mentre i padroni di casa vanno ad un centimetro dal pari con Torre che da favorevole posizione calcia fuori. L’appuntamento col gol è solo rimandato per lui che trasforma un penalty al 24′. Quando la partita sembra incanalata verso il pareggio ci pensa ancora una volta Fabio Capriotti che dagli 11 metri è infallibile e firma la personale tripletta e regala la vittoria alla Real Fefo.


Commenti
Condividi questo post: