Acquaviva: poche iscrizioni, settore giovanile in stand-by



L’effetto covid-19 si fa sentire eccome non solo a livello di prima squadra ma anche, e soprattutto, di settore giovanile. Ne fa le spese quello dell’Acquaviva Calcio che, attraverso un messaggio del suo responsabile Luigi Neroni, annuncia che l’attività dei piccoli non ripartirà, almeno per ora:

La società comunica – si legge – che per il momento l’attività della scuola calcio non riparte. Al termine delle iscrizioni abbiamo raccolto 11 adesioni spalmate su 5 anni tra il 2008 e il 2013 ( in più 3 piccoli amici). Penso che sia facile capire l’impossibilità di ripartire con questi numeri. Con molto dispiacere ci fermiamo.
Speriamo sia chiaro- a tutti- che questa non è la volontà della società e invito tutti a recuperare entusiasmo e senso di appartenenza al nostro paese. ringrazio i ragazzi che ci avevano confermato la loro disponibilità“.


Condividi questo post: