A Cimini non va giù: «Non meritavamo di perdere. Padova nettamente più forte della Samb»


ERCOLE CIMINI (Vice-presidente Teramo): «Ho visto un discreto Teramo che non meritava di perdere. Abbiamo avuto le stesse occasioni della Samb, ma la palla è finita sul portiere e così ha vinto e noi no. Per me l’umiltà fa parte del gioco del calcio e ho sentito, nelle interviste, di sostituzioni azzeccate e partite dominate. Il Padova è nettamente più forte della Samb che è ben messa in campo, ma offende poco. Miracolo di Pegorin? Gli è sbattuta addosso. Fino al gol non hanno fatto un tiro in porta. È una sconfitta dura da digerire e mi dispiace per il lavoro che i ragazzi fanno in campo. La classifica mi preoccupava, mi preoccupa e mi preoccuperà».

Domenico Del Zompo

DALLA SOFFERENZA ALLA FESTA: TERAMO-SAMB, LA CRONACA

CAPUANO: « UNA PARTITA TATTICAMENTE PERFETTA»

FEDELI: «VITTORIA TRIBOLATA, MA ORMAI CI SONO ABITUATO»

Condividi questo post: