Zironelli si gode il suo Mestre: «Non abbiamo avuto paura della Samb»


MAURO ZIRONELLI (All. Mestre): «Venivamo da un periodo poco felice ed eravamo in crisi di risultati. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi che hanno interpretato al meglio una partita difficile. È un campionato strano e i risultati lo dimostrano. Il nostro gol in fuorigioco? Non ho ancora rivisto le immagini. Anche noi in campionato abbiamo subito dei torti arbitrali, ma non credo che la nostra prestazione debba essere giudicata in base a questo. Dove ha perso la partita la Samb? Hanno fatto un’ottima prestazione ma noi siamo stati migliori dal punto di vista dell’intensità. Credo che la partita l’abbiamo vinta lì, siamo stati bravi a non aver paura del loro pressing e ripartire mettendoli costantemente in difficoltà. Il nostro portiere non ha fatto grosse parate, forse una. Abbiamo retto bene anche a livello difensivo. Non è nostra intenzione porci degli obiettivi. Ora abbiamo un tour de force importante contro Padova, Reggiana, Renate, Feralpisalò… Abbiamo avuto diversi assenti che stiamo recuperando e anche i giocatori che non stanno al meglio si è visto che hanno gamba. La Samb mi ha cercato in estate, si, me l’ha detto il mio procuratore. Ammetto che un vero e proprio contatto non c’è mai stato, ma avevo appena vinto il campionato di D e mi faceva piacere restare al Mestre».

Redazione

LA CRONACA DI SAMB-MESTRE

DA DOMENICA IN RITIRO A CASCIA

SQUADRA IN SILENZIO STAMPA

FEDELI: «CAPUANO DEVE FARE I FATTI»

Commenti
Condividi questo post: